rittichEugene Rittich ha suonato per ben 37 anni nella Toronto Symphony (1952-1989), ha insegnato a molti bravi studenti e ha sviluppato la sordina Rittich, il prototipo della sordina usata oggi dalla maggior parte dei suonatori di corno. Fergus McWilliam, un ex studente e secondo corno della Filarmonica di Berlino, ha dichiarato: "Per quanto ne so, non esiste altra personalità che abbia avuto tanta influenza sui cornisti canadesi quanto Eugene Rittich".

Eugene è nato a Calgary, Alberta, nel 1928 da genitori ungheresi. L'anno successivo, la famiglia si trasferì a Kelowna, una piccola comunità agricola nella British Columbia. Suo padre aveva studiato violoncello ed era in grado di mettere insieme un quartetto d'archi. "La prima musica classica che penso di aver mai sentito è stata un quartetto d'archi. Non avevamo una radio e non c'era esposizione alla musica dal vivo in quei giorni, specialmente in una comunità rurale e negli anni '30". Un membro del quartetto convinse la città ad acquistare strumenti per banda, ed Eugene scelse un corno contralto perché, con solo tre tasti, sembrava più facile delle altre scelte.

La famiglia si trasferì a Victoria BC nel 1941 ed Eugene studiò con Douglas Kent, che lo passò al corno. "Douglas Kent è stato il mio primo insegnante di corno. Probabilmente è stato l'influenza seminale nella mia carriera musicale". Nel 1946, Eugene iniziò gli studi al Victoria College, ma la vita accademica sembrava difficile e quando Kent gli suggerì di fare un'audizione per Curtis, Eugene decise di provare una carriera nella musica.

Eugene si recò a Filadelfia nell'autunno del 1947 e fece un'audizione per Mason Jones, che era appena tornato dal servizio di guerra. Eugenio fu accettato e iniziò subito i suoi studi. Ha osservato: "Jones era un giocatore brillante e penso di aver imparato di più ascoltandolo suonare. Era molto meticoloso sulle cose di base".

Dopo la laurea nel 1951, l'ambizione di Eugene era quella di ottenere un posto in una delle maggiori orchestre americane, ma si rese conto che se avesse vinto una posizione del genere, sarebbe stato arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Decise di andare a Toronto perché era la città canadese più vicina ed era un centro musicale. Si è unito alla Musicians' Union e dopo l'attesa di tre mesi ha iniziato a suonare per la Canadian Broadcasting Corporation (CBC). Nella primavera del 1952 partì il primo corno della Toronto Symphony; Eugene fece il provino e ottenne il lavoro.

È stato corno principale della Toronto Symphony Orchestra dal 1952 ed è stato co-principale o associato dal 1973 fino al suo ritiro nel 1989. È stato corno principale della CBC Symphony Orchestra (1952-1964) e della York Concert Society (1953-1965) e membro fondatore dei Toronto Winds e del Toronto Woodwind Quintet.

La Toronto Symphony e la CBC Symphony condividevano un certo numero di membri del personale e quindi avevano orari compatibili. È stato attraverso la CBC che Eugene ha avuto l'opportunità di lavorare con il compositore Igor Stravinsky. "La CBC Symphony era nota attraverso le sue trasmissioni per aver fatto molta musica contemporanea e per essere un'orchestra di lettura virtuosa. Stravinsky era interessato a registrare tutta la sua musica e così è stato raggiunto un accordo... Robert Kraft avrebbe guidato le prove e poi Stravinsky dirigeva i concerti... Aveva un tocco magico".

Eugene ha anche studiato privatamente con Philip Farkas (1967), Frantisek Solc (1971) e Arnold Jacobs (1973). Farkas ha usato la dimensione della gola a campana del corno Kruspe di Eugene come prototipo per il Holton Modello H179. Eugene si è recato a Brno, in Cecoslovacchia, per studiare con Solc e conoscere lo stile di gioco boemo, "perché la nostra tradizione di suonare il corno viene da lì".

Eugene ha commissionato il Divertimento n. 7 per corno e archi di John Weinzweig e la Sonata per corno e pianoforte di Oskar Morawetz e ha presentato in anteprima entrambe le opere alla radio CBC nel 1980, il divertimento con la CBC Vancouver Chamber Orchestra e la sonata con Patricia Parr. A lui furono dedicate molte altre opere.

Oltre a insegnare e dirigere all'Università di Toronto (dal 1962), Eugene ha lavorato per molti anni con gli studenti della Toronto Symphony Youth Orchestra e, d'estate, con la National Youth Orchestra of Canada (fondata nel 1960). I suoi studenti sono stati vincitori di concorsi a Praga, Monaco, CBC e Tolone, suonano in orchestre in tutto il Canada, negli Stati Uniti e in tutto il mondo e ora sono essi stessi insegnanti di corno ed educatori musicali.

Eugene sviluppò la sordina Rittich a partire dai primi anni '1960 perché non riusciva a trovare una buona sordina. "Gli unici erano modelli commerciali che non avevano registro basso quindi ho iniziato a sperimentare. Ho provato un cono semplice, che fosse semplice da assemblare. Sorprendentemente ha funzionato molto bene. Ho iniziato a realizzarli e migliorarli, cambiando i materiali e le proporzioni Ero solito." La sordina Rittich è usata in tutto il mondo ed è stata spesso copiata.

Eugene è l'unico ad essere stato nominato due volte vincitore di Punto: nel 1988 al simposio di Potsdam a New York e nel 1998 al simposio di Banff, in Canada. I tributi a Eugene compaiono nei numeri di novembre 1998 e ottobre 2006 di The Horn Calle profilo nel numero di aprile 1990.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, incluso lo stato di accesso. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie.
Ok