La longevità e il suonatore di corno


John Q. Ericson

L'Arizona ha una newsletter regionale IHS, Corno sulla gamma. Il rappresentante di zona ha recentemente chiesto ai professori di corno della zona le loro opinioni sul tema della longevità, come nel suonare il corno per molti anni. Poiché questo è un argomento che dovrebbe interessare tutti, vorrei offrire anche qui i miei pensieri.

Come ho scritto in Corno sulla gamma, la longevità come suonatore di corno si riferisce ad almeno tre aree che potrebbero necessitare di aggiustamenti nel tempo in relazione al processo di invecchiamento. Sebbene ciascuno di questi elementi possa essere ampliato in un articolo completo sull'argomento, questi tre sono importanti punti di partenza per il pensiero e la discussione.

Leggi di più: La longevità e il suonatore di corno

L'imboccatura a mascella fluttuante

John Q. Ericson

Al di fuori del mondo del corno ci sono alcuni concetti e terminologie che potremmo accettare di adottare. David Hickman nella sua recente pubblicazione Trumpet Pedagogy definisce due tipi di imboccature. Uno è l'imboccatura a mascella fissa, un tipo che non funzionerà bene sul corno almeno nel registro inferiore. L'altro tipo, per noi più interessante, è l'imboccatura a mascella fluttuante.

Per saperne di più: L'imboccatura a mascella fluttuante

Note di rilascio o note di attacco?

John Q. Ericson

Alcuni insegnanti di ottoni suggeriscono di pensare all'inizio delle note come rilasci invece che come attacchi. Mentre potresti semplicemente spazzarlo via come una sorta di problema con l'uso delle parole, che sono essenzialmente due termini per la stessa cosa, in realtà vedo qualche pericolo nell'usare il termine rilascio per due motivi.

Per saperne di più: note di rilascio o note di attacco?

Diteggiatura in gamma bassa

John Q. Ericson


Durante una sessione di riscaldamento di gruppo a cui ho partecipato all'International Horn Symposium del 2009 (guidato da Lydia Van Dreel) un partecipante ha posto una domanda sulle diteggiature della gamma bassa. Questo argomento è sorprendentemente caldo, in quanto riguarda l'uso della tromba Fa e Sib nella gamma bassa. Alcuni insegnanti hanno opinioni forti sulle scelte di diteggiatura.

Per saperne di più: Diteggiature in gamma bassa

Mozart Concerto #1 Diteggiature alternate

Sebbene ora sappiamo che questo Concerto in re maggiore fu l'ultimo che Mozart scrisse per il suo amico Ignaz Leutgeb (la cui estensione e tecnica potrebbero essere state "invecchiate") e il compositore morì prima che potesse completarlo, generalmente lo chiamiamo Mozart "Concerto n. 1".

Leggi tutto: Mozart Concerto #1 Diteggiature alternative

Altri articoli ...

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, incluso lo stato di accesso. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie.
Ok