Christoph Eß

essChristoph Eß si è affermato come uno dei principali suonatori di fiati della sua generazione. È stato premiato in numerosi concorsi musicali internazionali e si è esibito come solista e musicista da camera in tutto il mondo. Christoph ha iniziato la sua formazione presso la Musikschule Tübingen con Peter Hoefs, con ulteriori studi a Basilea e Stoccarda con Christian Lampert e Wolfgang Wipfler. Prima di entrare a far parte della Bamberg Symphony Orchestra come Primo Corno nel 2007, ha ricoperto ruoli di Terzo Corno con la Bavarian Radio Symphony e Primo Corno con la Filarmonica di Essen. Dal 2017 al 2020 è stato professore di corno alla Musikhochschule di Lubecca.

Christoph ha vinto i migliori premi in concorsi nazionali e internazionali, tra cui l'European Classic Festival Ruhr, il Concorso Internazionale per Corno di Sannicandro di Bari, l'International ARD Music Competition di Monaco e il Richard Strauss Competition. Nel 2007 ha ricevuto il primo premio al prestigioso Prague Spring International Music Competition. Nel 2008 ha vinto il Premio Solista al Festspiele Mecklenburg-Vorpommern, seguito da una borsa di studio al Concorso Musicale Tedesco di Berlino nel 2009.

Come solista si è esibito con molte delle principali orchestre europee, tra cui la Bavarian Radio Symphony, la Bamberg Symphony, la Berlin Radio Symphony, la Prague Philharmonia e le orchestre da camera di Monaco, Stoccarda e Salisburgo. Nell'aprile 2007 ha debuttato alla Berlin Philharmonic Hall con la Deutsche Symphonie Orchester Berlin. Nella stagione 2017-2018 è stato Artist in Residence con la Philharmonie Neubrandenburg ed ha eseguito e registrato tutti i concerti di Mozart con la Folkwang Chamber Orchestra di Essen. Ulteriori momenti salienti includono concerti con la Bamberg Symphony Orchestra, la Staatsphilharmonie Rheinland-Pfalzm e la Sinfonieorchester Wuppertal. Ha registrato frequentemente per le etichette GENUINclassics e PragaDigitals, nonché per Radio Bavarese, Radio DRS, Deutschlandradio Kultur e Radio Ceca.

Molto richiesto come musicista da camera, Christoph ha collaborato con Christian Zacharias, Andreas Scholl, il Fauré Quartett, il Zemlinsky Quartett, Quatour Ebène, Boris Kusnezow e Viviane Hagner. È il fondatore del rinomato quartetto di fiati German Hornsound, con il quale è regolarmente ospite dei festival musicali più prestigiosi d'Europa.

Christoph è stato insignito del Punto Award nel 2021.

Israele Oliveira

olivoIsrael Oliveira è un influente suonatore di corno in Brasile. Dal 2004 è primo corno dell'Orquestra Sinfônica de Porto Alegre (OSPA).

Israel è stato uno studente di Ozéas Arantes presso la Scuola Municipale di Musica di San Paolo. Nel 1991 ha vinto il concorso Giovani Solisti dell'Universidade Livre de Música e ha suonato da solista con la Banda Sinfonica Giovanile di San Paolo.

È stato membro della São Paulo Symphony, della São Paulo Symphonic Band, della Experimental de Repertório, della Santo André, Ribeirão Preto, Santos e USP Symphonics, della São Bernardo do Campo Philharmonic e della USP Chamber Orchestra. Ha partecipato a festival a Poços de Caldas, Itu, Campos do Jordão e Pelotas e ha tenuto corsi a Itanhaém, Belém do Pará, Montevideo, UFRN (Università Federale del Rio Grande do Norte).

Israel è un musicista da camera attivo, esibendosi con il Quinteto Metal Mania, il Quinteto Porto Alegre e il quintetto di fiati della facoltà al Conservatorio OSPA. Appassionato organizzatore di gruppi legati al corno, Israele ha fondato i Confrasulhorns (confratelli suonatori di corno del Rio Grande do Sul), che incoraggiano e guidano i giovani suonatori di corno in tutto lo stato del Rio Grande do Sul. È anche fondatore e coordinatore generale di LatinoAmericaHorns, un gruppo di suonatori di corno latinoamericani uniti dall'amore per il corno.

Israele è stata premiata con il Punto Award nel 2021.

Claudio Maurizio

mauryClaude Maury è uno dei principali cornisti belgi, specializzato in corno naturale, ed è professore di corno naturale al Conservatorio di Parigi e Versailles.

Claude è nato in Belgio nel 1956 e ha studiato corno moderno e musica da camera al Conservatorio Reale di Mons, in Vallonia, in Belgio. Ulteriori studi con Francis Orval, André Vandriessche, Michel Garcin-Marrou e Hermann Baumann hanno portato al suo primo lavoro con l'orchestra dell'Opera Royal de Wallonie nel 1974, poi nel 1976 come membro dell'Orchestra radiotelevisiva belga francese. Dopo aver vinto premi al concorso Gallay per corno naturale nel 1981 e al concorso per corno naturale a Bad Harzburg, in Germania nel 1984, ha lasciato l'orchestra per una carriera da freelance su strumenti d'epoca.

Claude suona regolarmente strumenti d'epoca con gli ensemble La Petite Bande, l'Orchestra del XVIII secolo, l'Orchestre des Champs-Elysées, Les Musiciens du Louvre, Anima Eterna, Les Arts Florissants, Opera Fuoco e le Parlement de Musique . Suona anche occasionalmente con l'Amsterdam Baroque Orchestrata, Concerto Köln, Tafelmusik, The English Concert, Bach Collegium Japan e altri. Ha registrato molti CD di musica da solista e da camera, principalmente su corno naturale.

Anneke Scott

Anneke ScottAnneke Scott è un'esponente di spicco del suono storico del corno e un'artista influente, insegnante e ricercatrice. Il suo lavoro la porta in tutto il mondo e attraverso i secoli della musica con un repertorio che incorpora musica e strumenti dalla fine del XVII secolo fino ai giorni nostri. Insegna al Royal Welsh College of Music and Drama, all'Università di Birmingham, al Trinity Laban Conservatoire e alla piattaforma di lezioni di musica online Play with a Pro. La sua ricerca influenza il suo insegnamento e ha pubblicato un metodo di corno naturale basato sulle sue fonti di ricerca.

Anneke è il corno principale di ensemble di strumenti d'epoca tra cui Orchestre Révolutionnaire et Romantique, The English Baroque Soloists, ensemble Pygmalion, The Orchestra of the Sixteen, Irish Baroque Orchestra e Dunedin Consort and Players. Appare anche come corno principale ospite con orchestre e ensemble in tutto il mondo.

Anneke ha una carriera solista internazionale e la sua discografia abbraccia tre secoli di virtuosistici lavori per corno. Viene spesso ascoltata mentre esegue le famose arie barocche obbligate di compositori come Bach e Händel, nonché concerti solisti di quel periodo. Le sue registrazioni da solista includono anche tre dischi incentrati sulla musica di Jacques François Gallay.

Anneke ama collaborare con un ampio gruppo di musicisti ed è un membro chiave di numerosi gruppi di musica da camera tra cui l'ensemble di ottoni del XIX secolo The Prince Regent's Band, l'ensemble di Harmoniemusik Boxwood & Brass, lo storico ensemble di fiati Syrinx e l'ensemble F2. Lavora regolarmente con i principali tastieristi del periodo tra cui Steven Devine, Neal Peres da Costa, Geoffrey Govier e Kathryn Cok e l'arpista del periodo Frances Kelly.

Jeroen Billiet

Jeroen BillietJeroen Billiet è appassionato di corno, in particolare di corno naturale e della storia del corno belga. Attualmente è corno solista con le Concert d'Astrée e les Talens Lyriques e membro della facoltà dell'Artesis-Plantijn Hogeschool-Royal Flemish Conservatory di Anversa e della Royal Conservatory School of Arts di Gent. È anche rappresentante dell'area IHS per il Belgio ed è stato ospite del simposio IHS 2019 presso la Royal Conservatory School of Arts di Gent.

Jeroen Billiet è appassionato di corno, in particolare di corno naturale e della storia del corno belga. Attualmente è corno solista con le Concert d'Astrée e les Talens Lyriques e membro della facoltà dell'Artesis-Plantijn Hogeschool-Royal Flemish Conservatory di Anversa e della Royal Conservatory School of Arts di Gent. È anche rappresentante dell'area IHS per il Belgio ed è stato ospite del simposio IHS 2019 presso la Royal Conservatory School of Arts di Gent.

Jeroen ha un interesse speciale per la pratica esecutiva storica. È stato insignito del titolo Laureate of the Orpheus Institute con la sua tesi "200 Years of the Belgian Horn School, uno studio completo sul corno in Belgio, 1889-1960". La sua ricerca di dottorato, "Brave Belgians of the Belle Époque", si concentra sugli aspetti artistici della tradizione del corno emergente dal Conservatorio di Gand in quel periodo.

Jeroen è nato a Tielt, Belgio nel 1977. Ha studiato corno ai conservatori di Gand e Bruxelles con Luc Bergé. Ha conseguito un master sia in performance che in educazione presso il Conservatorio di Bruxelles nel 2001 ed è entrato negli studi post-laurea presso l'Orpheus Institute di Gand.

Jeroen ha suonato e fatto tournée con l'Orchestre des Champs Elysées, Concerto Köln, Anima Eterna Brugge e Il Giardino Armonico. È stato primo corno di Les Musiciens du Louvre-Grenoble e dell'Insula Orchestra. Si esibisce regolarmente con B'Rock Gent e Orchestre Révolutionnaire et Romantique. È membro fondatore del Mengal Ensemble, che ha pubblicato due CD. Ha insegnato nelle scuole di musica di Bruges e Tielt prima di assumere le sue attuali posizioni.

Utilizziamo i cookie sul nostro sito web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se vuoi consentire i cookie o meno. Tieni presente che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok